Filiera delle nocciole Filiera delle nocciole

Scopri l'origine del prodotto Scopri l'origine del prodotto

La tracciabilità e la certificazione d'origine del prodotto sono al centro del progetto "Sigillo Informatico" che permette ad ogni consumatore di ricevere informazioni precise e validate riguardo ai prodotti che acquista.

Esistono 2 modi per ricevere informazioni sul prodotto etichettato con il Sigillo Informatico dal proprio Personal Computer:

  • Attraverso l'inserimento manuale dei 2 codici numerici;
  • Tramite la lettura diretta del codice datamatrix (riportato al centro del sigillo) utilizzando la webcam del pc, attivata dal clik sopra la relativa icona.
    (per usare la webcam è richiesto il plugin flash)

Con Lo SmartPhone o il Tablet è sufficiente utilizzare le più comuni Apps di cattura di codici bidimensionali (ad esempio i-nigma), scaricabili gratuitamente sul proprio apparato.

Nel caso di smartphone di ultima generazione è possibile catturare le informazioni provenienti, via RFI, dal dispositivo ospite della etichetta “Sigillo Informatico”. Sarà l’applicazione a collegarsi al sito www.sigilloinfo.it e fornire tutte le informazioni associate al prodotto.

Inserisci i 2 codici
C1
C2
Mostra i dati del prodotto
Cattura il datamatrix utilizzando la webcam

Nocciola Nocciola

La nocciola è il frutto del nocciolo che è una pianta coltivata dall'uomo già nei tempi antichi.

Ricchissima di vitamina E e di aminoacidi essenziali , previene le malattie cardiovascolari e abbassa i livelli di colesterolo LDL e dei tricliceridi rallentando inoltre l'invecchiamento dei tessuti. Alta è anche la presenza di lipidi.

Originaria dell'Asia minore, la nocciola cresce in gruppi di due o tre ed è ricoperta da un guscio legnoso. I maggiori produttori di nocciole sono Turchia, Italia, Usa e Spagna. Nel nostro paese in particolare, le regioni che producono più nocciole sono Campania, Lazio, Piemonte e Sicilia.

La parte commestibile della nocciola è il seme che è di consistenza croccante e viene consumato sia allo stato secco che allo stato fresco. La maturazione di questa tipologia di frutta fresca si completa nel periodo che precede l'inizio dell'autunno.

Allo stato fresco, la nocciola tende a deperirsi velocemente, specialmente se privata del guscio quindi è consigliabile consumarle velocemente o conservarle in frigo.

L'utilizzo più massiccio di questo frutto è quello destinato alle lavorazioni industriali grazie alla sua particolare propensione a sposarsi con il cioccolato.