Areali della regione Veneto Areali della regione Veneto

Regione Veneto Regione Veneto

La regione del Veneto occupa la parte nord-orientale della penisola italiana e si snoda dal mare Adriatico fino alla catena montuosa delle Alpi orientali e delle Dolomiti. La regione del "miracolo del Nord Est" è ricca di bellezze naturali ed artistiche ed ogni anno attrae milioni di turisti da ogni parte del mondo. Grazie alla sua posizione, il Veneto è stato, sin dalla preistoria, un punto strategico in Europa e nel corso dei secoli crocevia di popoli e tradizioni. 

Il territorio di questa regione è caratterizzato da una notevole complessità dovuta alla varietà di tipologie ambientali: la parte montuosa è caratterizzata, nella porzione meridionale della regione, da un tratto delle Alpi Orientali e dalle Prealpi veronesi, vicentine e trevigiane e, nella parte meridionale, da un tratto delle Alpi Carniche. Nel versante orientale delle Dolomiti invece spiccano l'altopiano del Grappa, quello di Asiago, i Monti Lessini e il Pasubio. 

Distinti dal territorio montuoso descritto e isolati nella pianura sorgono due gruppi collinari: i Berici e gli Euganei. 

L'elemento predominante del paesaggio veneto è però caratterizzato dalla pianura Padana che occupa la gran parte del territorio regionale. 

La varietà del territorio veneto dà la possibilità di caratterizzare e produrre numerosi prodotti tipici che rappresentano questa regione. Per citarne soltanto due spiccano per importanza l'Asiago e Il Grana Padano DOP, ma sono più di 349 i prodotti che, secondo una stima della Regione Veneto, che rappresentano tutte le realtà territoriali di questa regione. 

Non si può non citare una delle caratterizzazioni artistiche più antiche d'Italia, ossia l'arte vetraia di Murano, che da secoli lascia la sua impronta depositaria della storia e della tradizione di questa splendida isola della Laguna di Venezia.